News/Eventi

  • Monumenti Aperti a Sardara

    27/05/2017

     Il borgo autentico di Sardara rinnova il suo appuntamento con la manifestazione Monumenti Aperti, ormai giunta alla ventunesima edizione.

    L’edizione 2017 di Monumenti Aperti è dedicata al paesaggio. Un concetto affascinante che racchiude in sé molti significati: dall’identità all’universalismo, dall’estetica alla storia.
    Il paese di Sardara, situato a metà strada tra Cagliari e Oristano, offre al visitatore tante declinazioni del paesaggio.
    I paesaggi del lavoro nei suoi campi coltivati a grano, nei suoi giardini fioriti, nei suoi oliveti e vigneti, ma anche delle miniere del Monreale.
    I paesaggi del gusto con l’antica arte della panificazione e della produzione dolciaria.
    I paesaggi della storia con il castello di Monreale e la trama insediativa del centro abitato, dove si incontrano gli stili del romanico, del barocco e del liberty.
    I paesaggi archeologici del villaggio nuragico di Sant’Anastasia e dei tanti nuraghi sparsi nel territorio.
    Sardara è dominata soprattutto dal paesaggio dell’acqua: l’acqua termale che sgorga dalle sorgenti di Santa Mariaquas, l’acqua benefica, taumaturgica e sacrificale de sa funtana de is dolus, il pozzo nuragico di Sant’Anastasia.
    Vi aspettiamo a Sardara il 27 e 28 maggio per gustare insieme l’esperienza dei nostri paesaggi. 

    I monumenti saranno visitabili gratuitamente, il pomeriggio di sabato dalle ore 16.00 alle ore 20.00 e la domenica dalle ore 9.00 alle ore 13.00 e dalle ore 16.00 alle ore 20.00.
    I monumenti visitabili gratuitamente a Sardara saranno:
    Museo Archeologico Villa Abbas
    Chiesa di San Gregorio
    Parrocchiale della Beata Vergine Assunta
    Area archeologica di Sant’Anastasia e Casa Pilloni

    Ecco le altre iniziative in programma:
    Sabato 27 maggio, ore 17.00
    Chiesa di Sant’Anastasia
    Concerto musicale a cura dell’Istituto Comprensivo di San Gavino-Sardara
    Sabato 27 maggio, ore 18.30
    Piazzale di Casa Pilloni
    Presentazione del romanzo “L’Emissario” di Paolo Oggianu a cura dell’associazione Condilibriamo
    Domenica 28 maggio, ore 9.00
    Terme-Colle del Monreale
    Passeggiata verso le miniere del Monreale a cura della Pro Loco, in occasione della Giornata nazionale delle miniere.
    Partenza dalle Terme di Santa Mariaquas. Per info e adesioni proloco.sardara@tiscali.it
    Domenica 28 maggio ore 18.00
    Piazza Emilio Lussu
    Saggio degli allievi della scuola di musica S.M.S.
    Domenica 28 maggio ore 18.30 e ore 21.30
    Cineteatro Comunale, via Cagliari
    Commedia "I soldi non fanno la felicità" a cura dell'associazione NakkaNaranta
    Durante le giornate di Monumenti aperti sarà visitabile la mostra “Il Generale Serpi e la storia dei Carabinieri in Sardegna” nel centro espositivo di Casa Pilloni.