Esplora

    Il Museo Archeologico "Villa Abbas"

  •  Al centro del paese, all'interno di un edificio del 1912, si trova il Museo Archeologico Villa Abbas. Al suo interno si possono ammirare reperti che vanno dal neolitico al periodo tardo medioevale.

    Un percorso interessante che si sviluppa attraverso otto sale disposte su due piani. Reperti provvenienti da tutte le zone limitrofe di Sardara fino al paese di San Sperate. Le vetrine mostrano gli oggetti di vita quotidiana di un tempo, i materiali usati per procurare il cibo, per difendersi, per costruire le case e le strutture di difesa, le modalità per seppellire i morti e venerare le divinità in cui si credeva, l’abbigliamento e i gioielli che si indossavano.

    Un museo non solo da vedere ma anche da toccare; infatti l'intero itinerario museale visivo è affiancato da un analogo percorso tattile, con  una serie di riproduzioni di ceramiche che si trovano esposte fuori dalle vetrine. In questo modo, attraverso il tatto, i non vedenti, ma anche i bambini, hanno la possibilità di entrare a contatto con l'oggetto e conoscerne i materiali e le forme.

    In un laboratorio artigianale poco distante dal museo villa  Abbas vengono organizzati interessanti laboratori didattici per la lavorazione della ceramica, volti a riprodurre i manufatti presenti nell’allestimento museale. Laboratori rivolti alle scolaresche ma non solo.

    Per maggiori info e prenotazioni visita il sito del Museo archeologico Villa Abbas.

  • Compila il form sottostante per ricevere informazioni.






       Desidero ricevere informazioni tramite posta elettronica sulle novitÓ e sulle offerte della Sardara Sardegna Autentica
       Acconsento al trattamento dei miei dati personali ai sensi della legge 196/2003 e seguenti modifiche*