Strutture e servizi

    Cooperativa Villa Abbas

  • All’interno dell’antico borgo di Sardara, ricco di storia, cultura e monumenti sia religiosi, sia civili risalenti a diverse epoche, la cooperativa Villa Abbas opera nel campo dei beni culturali, turistici e ambientali, con l’obiettivo di tutelare e valorizzare il patrimonio materiale e immateriale del territorio. Attiva dal 1986, i soci che ne fanno parte hanno acquisito esperienza e professionalità, seguendo corsi regionali finalizzati alla conoscenza del territorio e dei vari siti di interesse turistico. Dal 1992 Villa Abbas è stata impegnata nei lavori di allestimento (disegno, rilevamento, restauro, fotografia, catalogazione e archiviazione dati) del Civico Museo Archeologico, punto di riferimento culturale in tutta l’isola. Il museo è situato in una costruzione del primo decennio del ‘900, nel centro del paese, in piazza Libertà, di fronte alla chiesa parrocchiale dell'Assunta.

    Estremamente dinamico e innovativo, è stato uno dei primi musei in Italia a dotarsi di un percorso tattile per i non vedenti, inoltre nel corso degli anni sono state organizzate diverse mostre temporanee in collaborazione con enti e altre istituzioni museali di rilevanza nazionale, tra cui il Museo Egizio di Torino.

    L'esposizione museale si articola sui due piani dello stabile e comprende otto sale, corredate da vetrine e pozzetti, dove sono rappresentati i siti archeologici più importanti e particolari di un ampio e vario territorio geografico, che abbraccia buona parte del Medio Campidano. Il percorso museale ha inizio con la sala didattica, dove sono illustrate le tecniche fondamentali della lavorazione della pietra e della ceramica, sono forniti dati storici e cronologici dalla preistoria al tardo medioevo, mentre in due vetrine viene offerta una panoramica sulle caratteristiche produzioni ceramiche dal Neolitico alla tarda età imperiale. Il percorso prosegue passando attraverso i secoli dell'Impero e della Repubblica di Roma, scivolando fra le affascinanti testimonianze della civiltà Punica, per poi arrivare all'età del bronzo, nella misteriosa epoca dei Nuraghi e in quella prenuragica. Al termine dell’esposizione, all’interno del bookshop gestito sempre dalla cooperativa, è possibile acquistare pubblicazioni e oggetti d’artigianato locale, realizzati dai mastri ceramisti nel laboratorio del borgo.

    Dall’aprile del 2002 la cooperativa Villa Abbas gestisce anche il villaggio nuragico di Sant’Anastasia con annesso il Tempio a Pozzo dedicato al culto delle acque.

    Fondamentale è il servizio di visite guidate nel centro storico di Sardara, alla scoperta dei monumenti principali: chiese, case campidanesi in pietra con i loro caratteristici portali e siti archeologici, sia organizzando laboratori didattici per le scuole, sia per gli ospiti interessati a trascorrere un piacevole soggiorno in questo meraviglioso borgo autentico del Campidano.

    CONTATTI

    Indirizzo: Via Salvemini 12, Sardara
    Telefono: 070 9387304 / 3332502621
    E-mail: coopvillabbas@tiscali.it
    Sito web

  • Compila il form sottostante per ricevere informazioni.






       Desidero ricevere informazioni tramite posta elettronica sulle novitÓ e sulle offerte della Sardara Sardegna Autentica
       Acconsento al trattamento dei miei dati personali ai sensi della legge 196/2003 e seguenti modifiche*